LIVE SESSIONS #1 – Stefano Barotti

Da un idea di Storie di Musica Blog e Silver Records. E’ un Format pensato per Youtube, che vede protagonisti artisti musicali e gruppi Italiani e non solo. Nel 2017 la promozione musicale è il miglior biglietto da visita per un musicista e la possibilità di arrivare ad un pubblico sempre più vasto viene spesso sottovalutata e accolta nel modo sbagliato. Storie di Musica offre una vetrina agli artisti che hanno voglia di mettersi in gioco in una Live Sessions acustica, nello splendida location di Casa Azul Art Cafè di Follonica.
Due brani, un microfono ed una telecamera, gli ingredienti giusti per una finestra sul proprio mondo musicale.

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Stefano Barotti – Bio

Stefano Barotti, classe 1972. Scrive canzoni dall’età di sedici anni, canzoni che sembrano riassumere le contraddizioni della sua terra d’origine – la Riviera Apuana – da sempre luogo di passaggio.
Nel 1998 incontra Ennio Melis, storico direttore artistico della RCA e Simone Grassi, titolare del “Jux Tap” di Sarzana (Sp). Da questo incontro nasce nel 2003, il suo primo disco “Uomini in costruzione”, prodotto da Jono Manson per la Club de Musique Records, registrato tra l’Italia e gli USA in New Mexico.
Segue un lungo tour internazionale che tocca Italia, Germania, Danimarca e Svizzera.
Nel 2007 esce gli Ospiti, il suo secondo disco prodotto sempre da Jono Manson.
Nel 2015 esce Pensieri Verticali, prodotto per l’etichetta Orange Home Records insieme a Raffaele Abbate.
Negli anni Stefano ha condiviso palco e canzoni con John Popper, mono manson, Kevin Trainor, Paolo Bonfanti, Joe risappia, Momo, Max de Berardi, I Gang, Jaime Michaels, Nada e molti altri..

Web: http://www.stefanobarotti.net

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Web: http://www.storiedimusicablog.wordpress.com
Mail: storiedimusicablog@gmail.com
Facebook: http://www.facebook.com/storiedimusicablog
Twitter: http://www.twitter.com/storiedimusica
Location: http://www.casaazul.it